Relazioni

La differenza tra stare soli e stare con se stessi.
Per capire se siamo un po' stronzi.
La differenza tra ciò che sentiamo e ciò che diciamo.
Ogni relazione sana e salutare necessita di due elementi irrinunciabili.
Perché la varietà di caffè Kopi Luwak è il caffè più costoso del mondo.
Poche cose sono esasperanti e affascinanti quanto un bambino che diventa uomo.
Un metodo accurato per valutare le persone.
Ricevuto per poter fare un corso intensivo.
Per imparare altri istinti.
Come mai gli alberi condividono il nutrimento con i loro simili e rimettono in forze i loro concorrenti?
Il difficile equilibrio tra l'essere madre e l'essere donna.
Gli imbarazzanti risultati delle scelte estetiche mentali.
Il bello di non dover decidere con la testa.
Ritrovarsi inaspettatamente diversi dopo un lavoro sul corpo
Da caldi luoghi di incontro molti ristoranti si stanno trasformando in contegnosi luoghi di liturgia.
Per imparare dal tessuto connettivo di un bambino di 6 mesi.
Il viaggio come 'disponibilità ospitale' ad accogliere nuovi elementi di sè.
Ma perché siamo sempre alla ricerca di quelli uguali a noi?
La paternità è un'esperienza unica e ricca di sentimenti contraddittori.
Breve cronaca del passaggio istantaneo da una modalità all'altra.
L'irresistibile spettacolo del veder una persona sbocciare.
Il contatto con gli altri è veramente possibile solo quando si è in contatto con se stessi.
E' il tempo sufficiente per passare da eroe a scemo del villaggio.
Perché l’indicatore più accurato del coraggio è la capacità di mostrarsi vulnerabili.
Diverse possibilità di risposta a una offesa.
E chi il carnefice?
Per non distruggere il sistema nervoso (e l'amore).
La vergogna è associata a dipendenza, depressione, violenza, aggressività, bullismo, suicidio e disordini dell'alimentazione.
Il paradossale desiderio di insoddisfazione.
I motivi delle differenze culturali di un concetto.
Che parametro usiamo per valutare il livello di intimità?
Cosa c'era dietro una definizione che si usava da ragazzi.
Come si riflette la sofferenza provata nell'infanzia?
"O minchia! Adesso voglio bene a tutti…".
La lotta per il potere tra un genitore e un figlio è parte di una lotta per il potere tra marito e moglie.
Perchè innovazione e creatività sono impossibili senza una cultura della vulnerabilità.
Una caratteristica comune delle donne e degli uomini che hanno lavorato molto su se stessi.
Dioniso non ha senso se si esclude il corpo dalla nostra concezione della spiritualità.
Si impara molto presto a vedere i bisogni degli altri e a ignorare i propri.
Perché il rispetto della verità ha senso solo in un contesto di eguaglianza.
I limiti della comprensione che gli altri hanno di noi sono i limiti del nostro mondo.
Quali opere esprimono una sessualità sana e gioiosa?
Paura e terrore non si provano solo sul campo di battaglia ma anche nell'amore.
Quando il narcisista passa dall’uso degli altri per perpetuare il falso sé all'uso degli altri per scoprire il sé reale.
Un punto di vista diverso sull'idea di fedeltà.
La parola 'seduzione' viene dal latino seducere, "sviare".
Quando il genitore non è più animato dal dovere di educare, ma assillato dal bisogno di sedurre.
Molte donne che abortiscono amano già quel bambino che avrebbero potuto avere.
Dell'importanza che i passaggi individuali difficili vengano sostenuti dalla società con dei riti.
La moda dell'uso di testosterone nella seconda etá è soprattutto un viaggio nel tempo.
La nudità emotiva è nettamente più difficile di quella puramente fisica.
Fortunata la terra che non ama i "grandi uomini" e le "grandi donne".
I valori del nostro mondo e il linguaggio che lo domina dettati dai “mass media”.
Il punto debole del rendere gli altri dipendenti da voi è che voi siete a vostra volta dipendenti dagli altri.
Dove nasce la relazione tra questi due elementi?
La relazione tra la perdita di contatto col proprio corpo e il bisogno di potere.
Perché è inversamente proporzionale al grado di narcisismo.
C’è poco di sbagliato/giusto o buono/cattivo in questo mondo. C’è tuttavia l’utile e il non utile.
Cosa vale oggi più di due lauree?
Quando la vita di relazione assorbe tutta l'energia, è tempo di lasciare che la natura prenda il posto delle relazioni umane.
Come si conciliano esigenze di identità apparentemente contrapposte?
Non è che non si pensa e, a quel punto, si fanno figli. È che si fanno figli per smettere di pensare.
Più un sistema è interconnesso, più forte sarà la sua possibilità di conservazione.
Le persone ricche e famose con l'età sono più soggette a sviluppare il disturbo narcisistico.
Non ha più a che fare con figli intimoriti dalla sua potenza titanica, né con figli ribelli che contestano la sua azione.
Come sentire il proprio corpo dall’interno cambia il rapporto col proprio figlio.
In alcune occasioni, e con alcune persone, il non aspettare è più rispettoso che aspettare.
Perché certe forme di noia sono un sintomo secondario della psicopatia.
Come confondiamo la sensibilità per i bisogni altrui per impotenza.
La modestia è la totale assenza di percezione della grandezza che altri attribuiscono alle nostre azioni.
Perchè il modello di ruolo oggi più usato come ispirazione ideale è quello del grande venditore.
Perché sono tanto più forti quanto meno consistenti sono i rapporti.
Perché ci sono quarantenni che vivono ancora con papà e mammà?
Gli eventi che consentono di diventare adulti.
Marcel Marceau fa un numero molto divertente in cui finge di mettersi una maschera con un'espressione sorridente.
Un precoce sistema di allerta sulla qualità dei rapporti.
Dall'estero è più facile cogliere l'ovvio: una ironica descrizione delle nostre strategie...
Il modo semplice e dolce di lasciarsi dei bambini.
Quale la causa e quale l'effetto nella nascita delle relazioni extraconiugali?
Portare una maschera a volte non significa soltanto restare al riparo.
Cosa c'è dietro al lamentarsi?
L'importanza di non eliminare i sogni mediatici, ma di capirli.
La classica figura materna archetipica che investe sul figlio è la “madre da palcoscenico”.
Il fenomeno dei 'maschi dolci' ha risolto un problema. Ora però ne rimane un altro.
Senza vulnerabilità non può esistere neanche intimità.
Chi si ritiene indispensabile è una jattura per gli altri e un tormento per se stesso.
Perché Sartre non ha potuto farsi accompagnare in ospedale.
Le 'inibizioni sessuali' sono un argomento molto popolare sulle riviste femminili.
La felicità non può essere perseguita perché è l'effetto collaterale di un processo più importante.
Percepire il proprio corpo permette di 'sentire' chi si è veramente al di là delle idealizzazioni altrui.
Lo sguardo buono di chi non ha rimosso la propria anima cattiva.
Perché l'impedire la crescita crea figli deformi.
Se la madre delusa dal marito idealizza il figlio e gli chiede di vivere all'altezza dell'immagine idealizzata che ha di lui.
Preferiamo immaginarci gettati nudi nel mondo, vulnerabili e completamente soli.
Perchè molte persone sono attratte dalle personalità narcisistiche?
Perché una famiglia di Zulù è molto meglio di una famiglia ideale.
Lo scopo dell'educazione è quello di condurre il bambino 'fuori da sé'.
Mentre la prima è spontanea la seconda richiede sforzo.
Le donne sono state elogiate soprattutto per la loro compiacenza, adattabilità, gentilezza, dolcezza giovanile e cooperazione obbediente.
Chi vive solo nel mentale non vede gli altri come sono, ma come ha bisogno che siano.
Nella dinamica narcisistica l'esperienza positiva di sé è mentale e priva di una corrispondente esperienza di piacere nel corpo.
Perché una persona caratterizzata da narcisismo è spesso di grande utilità agli altri.
Come l’equilibrio fisico tra i muscoli flessori e quelli estensori determina l’equilibrio psichico.
La vergogna ha bisogno di tre cose per crescere esponenzialmente: segretezza, silenzio e giudizio.
Come possiamo incarnare l’apertura dei bambini e nello stesso tempo la sensibilità e la compassione degli adulti?
Perché sarebbe insopportabile vivere nell'intimità pura e non filtrata del rapporto tra adulti.
La nostalgia di unità e il destino dell'individuo.
Quando la mente non riconosce i cambiamenti.
Come restare fedeli agli istinti e mantenersi coerenti e costanti?
E tra maschio e padre.
È molto facile confondere queste due parole il cui valore e significato simbolico è molto diverso.
Come riuscire a bloccare due generazioni con un'unica mossa.
Perché è pericoloso voler eguagliare una divinità.
Nella danza si ritrova quel duplice significato che è all’origine di ogni attività umana.
Perché la clinica non sarà mai in grado di sostituire la buona pratica.
Sarà una questione di carattere, ma non mi è mai piaciuta una cultura rumorosa.
L'importanza di credere agli dèi anche se sappiamo che non esistono.
Se è la cosa giusta, accadrà.
Contatti più profondi o una maggiore indipendenza?
Non è sempre vero che con l'età si diventa più tolleranti.
Stare soli può essere indispensabile, auspicabile o assolutamente dannoso.
Le conseguenze del costringersi a provare determinati sentimenti.
È assurdo pensare che sia possibile insegnare la democrazia ai bambini mediante la violenza.
Perchè non è possibile ingannare un uomo onesto.
Voi ci credereste se vi dicessero che si possono impastare i polmoni?
Tutti quanti ci serviamo di un mito per giustificare i nostri comportamenti.
Gli spot dei detersivi sono da sempre segno dei tempi.
Quando vedo alla televisione i genitori che urlano di gioia perché il figlio ha vinto la medaglia d'oro alle olimpiadi, mi vengono i brividi.
Siamo fragili, siamo ridicoli e proprio per questo meritevoli di compassione.
Quando una persona non ha avuto l'esperienza di essere amata per quello che è ma solo per quello che rappresenta.
Perchè i bambini non sognano quello che sognamo noi.
Per inserire le persone in queste due categorie è necessaria una certa dose di ingenuità.
Nella ricerca il biasimo viene descritto come sintomo di dolore e disagio.
Perchè il narcisista di fatto non stima chi crede alla sua immagine.
E il suo differente effetto su figli e figlie
Ascoltare chi ci parla sentendo ciò che avviene nel nostro corpo.
La psicologia dell'antico politeismo conosceva i rischi insiti nell'identificarsi con un unico archetipo.
Perché il principio di realtà è soprattutto un principio di umanità.
Saper distinguere tra l'amore che nasce dal corpo e la gelosia che nasce da una ossessione della mente.
Le conseguenze di una falsa dicotomia.
Di fronte al furto e alla menzogna, la morale cristiana e quella del greco antico sono profondamente diverse.
Dopo la laicizzazione della morale, gli atteggiamenti nei confronti dell'aborto si sono polarizzati in due campi.
Perché spesso quando una persona 'guarisce', se ne ammala un'altra?
Qual'è la base corporea della sicurezza in sé stessi?